martedì 5 luglio 2016



Il mio ultimo viaggio risale al mese scorso ed è stato alle Canarie...


Lanzarote ci ha accolto con un vento e un freddo scoraggianti, ma erano le 23.00 e ci siamo detti, consolandoci, che l' indomani si sarebbe fatta perdonare stupendoci con un sole gigante temperato dagli alisei. Non è stato esattamente così, anche l' indomani il meteo non è stato clemente ma a fare bella l' isola ci hanno pensato i suoi  colori: Il nero domina, tingendo monti, strade e persino la sabbia del mare, il Rosso/Arancione  dei dromedari e delle sculture che li rappresentano lo smorza e ti ricorda che, magari non in quel giorno, ma il sole c’è tutto l’ anno e il Bianco candido delle poche e rare casette ti fa immaginare la vicinanza con l' Africa. Quindi via alla scoperta della Terra del diavolo, e lo immagini davvero il diavolo confinato tra le basse montagne fuligginose, incatenato e adirato, a sputare fuoco che arriva fino alla mare per spegnersi e farsi verde smeraldo e reincarnarsi in piante d’ aloe che fanno da medicina contro il bruciore che lui stesso provoca, ma sotto forma di raggi solari. L’ isola dove pare nasca il vento, quel vento tanto fastidioso la sera al chiaror di luna , quanto piacevole durante i giorni più caldi. E finalmente al terzo giorno lo abbiamo assaporato questo caldo, prima in groppa ai dromedari, uno dei tanti simboli faunistici di queste isole, poi degustando il vino prodotto nelle Gerie, le loro particolarissime vigne, che tanto ricordano i nostri nuraghi, ma più bassi e con dentro l’ albero della vita: la vite!

Da Lanzarote, Caronte ci ha traghettati fino alla meno nera Fuerteventura, il cui nome fa presagire a qualcosa di più allegro, energico, avventuroso.. ma che in realtà è altrettanto misteriosa e desertica e scura. Qui però non pensi all’ Africa e forse neanche al diavolo… pensi all’ Italia perché la sua è una delle lingue che più senti per strada , pensi al mare perché ne senti ovunque il profumo, e al mojito, ai tramonti e al surf… E allora ti rilassi, prendi un auto a noleggio, una cartina e vai alla scoperta della sue infinite spiagge del sud, che come (quasi) tutti i sud del mondo è caldo, allegro, lento, calmo come la sua famosa “Costa Calma” in cui abbiamo soggiornato. Poi rotoli fino al Nord tra le infinite dune di sabbia di Corralejo e ancora più su, sotto il faro di El Cotillo ti fermi a meditare per poi far finta di essere a casa mentre pinneggi nell’ acqua limpida di Jandia e ti ripari dal vento sotto quei muretti che a Lanzarote salvano le viti  e qui gli occhi dai granelli di sabbia sollevati dai costanti Alisei con i quali ormai siamo diventati amici e confidenti. Ma tra tutte, La Pared,è località che da subito mi ha incuriosito per il suo nome e che non vedevo l’ ora di conoscere, quel nome che ha richiamato la mia attenzione da quando ho aperto per la prima volta la cartina di Fuerte, immaginavo una falesia a picco sul mare la immaginavo scura, alta, da scalare, da ammirare, una parete come quelle su cui spesso mi arrampico qui in Sardegna, quelle dalle quali una volta che con fatica arrivi su in cima ti giri e guardi il mare…Non è così la Pared di Fuerte, questa ti avvolge e ti ripara dal solito vento se sei un semplice bagnante…ma se sei un surfista, bhè in quel caso ti nasconde da occhi indiscreti mentre l’ oceano che ne viene sovrastato ti fa divertire tra le onde.

sabato 1 settembre 2012



INCONTRI DI CONVERSAZIONE IN LINGUA SPAGNOLA.




HAI FINITO LE TUE VACANZE IN SPAGNA E VORRESTI PARLARE UN PO’ IN SPAGNOLO PER VEDERE SE HAI APPRESO QUESTA BELLISSIMA LINGUA?

LA SCUOLA STA PER RINIZIARE E VUOI METTERE ALLA PROVA IL TUO SPAGNOLO PRIMA DELLE INTERROGAZIONI?

SAI LO SPAGNOLO MA E’ DA TANTO COHE NON LO PARLI E VUOI DARGLI UNA RINFRESCATA?

VUOI PASSARE UNA SERATA DIVERSA CONVERSANDO IN QUESTA LINGUA CALIENTE? TE ESPERAMOS!!!

PRESSO IL CTS DI NUORO 4 INCONTRI DI CONVERSAZIONE IN LINGUA SPAGNOLA CON MADRELINGUA (peruviano).

IL MARTEDI E IL GIOVEDI DALLE 20.00 ALLE 21.30….PRIMA LEZIONE MARTEDI 04 SETTEMBRE.

EURO 10,00 PER OGNI INCONTRO DELLA DURATA DI 1H30…



PER LA PRIMA VOLTA NEL BELLISSIMO SPAZIO VERDE DI TANCA MANNA...


PER LA PRIMA VOLTA A NUORO...VI ASPETTANO LE MUSICHE DEGLI ASKRA !!!

E INSIEME A LORO SI ALTERNERANNO SUL PALCO DI TANCA MANNA TANTI ALTRI GRUPPI COME:

-I RUIDO;

-GLI AVANZI DI BOLERO;

- MALAM;

-DJ KORKEDDU;

-DJ ANTIRONI...ETC...
La leva '82 di Nuoro, in collaborazione con RNC (la radio dell' estate) vi aspetta l' 8 settembre a partire dalle 18.00 per passare insieme una serata di fine estate tra: LABORATORI PER BAMBINI PER IL RICICLO DELLA PLASTICA,COLORATE BANCARELLE DI ABITI ETNICI E OGGETTI PRODOTTI DAL RICICLO E DAL RIUSO E NATURALMENTE TANTA BUONA MUSICA...CIBO E...BIBITE FRESCHE!!



venerdì 30 marzo 2012

ARTIMANOS

‎"Cinquanta aziende artigiane espongono in un progetto concepito dal basso e fa parlare le migliori espressioni dell’artigianato artistico restituendo centralità all’operato delle aziende artigiane.


ArtiManos in una settimana ha riunito circa ottanta imprese dell’eccellenza artigiana sarda. L'intento è quello di incentivare collaborazioni e scambi tra le imprese in un momento drammatico per il settore e incidere sulle politiche per l’artigianato, investendo nelle buone pratiche e in una promozione che sia realmente funzionale all’artigianato artistico.

In mostra le produzioni artigianali di settori quali: oreficeria, cestineria, ceramica, legno, tessitura, vetro, pietra e sartoria"



Inaugurazione

venerdì 30 marzo ore 18:00

Sabato e domenica

09: 00 - 13:00 e 16:00 - 20:00



mercoledì 17 novembre 2010

IMPRENDITORI...DI SE STESSI

E' da tanto che su questo blog non parlo di me, dell' evoluzione delle cose, della mia vita! Ma quando passo momenti difficili scrivere è sempre lo sfogo che maggiormente preferisco. I cambiamenti vanno bene, arricchiscono, aiutano a crescere ma ti fanno sbattere contro muri di differenze, ostacoli di ambiguità, incomprensioni insormontabili. Avevo ricevuto un sacco di "avvertimenti " a proposito, sapevo che aprire un'attività mia in un posto come Nuoro mi avrebbe fatto stare male più di una volta per più di un motivo ma ci ho provato lo stesso, e per carità ne vado fiera...però che rabbia! Il problema per me più grande, quello che mi fa passare le notti sveglia sono i rapporti con le persone. Ti aspetti non dico una mano, ma un pò di considerazione da chi ti ha visto crescere, da chi sa chi sei, che sacrifici hai fatto, invece sembra che proprio loro, le persone su cui avresti scommesso..loro non danno peso al tuo lavoro, deliberatamente ti vanno contro. E non parlo di gesti gravi, ma di piccolezze frutto di scarsa sensibilità (forse!) o di banale menefreghismo. E tu non puoi dire niente perchè per loro di personale non c'è nulla, è solo lavoro, ma il fatto è che quando hai un' attività tua il lavoro sei tu e non ci può essere niente di non personale! Campiamo per portare avanti un progetto nato per passione e senza la pretesa che questa debba essere condivisa da tutti ma almeno con la speranza che lo sforzo venga apprezzato...
C'è anche il bicchiere mezzo pieno, le soddisfazioni, gli Amici, la famiglia, i clienti che diventano amici, un collega che è anche amico, compagno, fratello...le giornate passate qui dentro ad inventare qualcosa per distinguerti dagli altri, gli esiti positivi e quelli negativi che vanno bene lo stesso, i sogni ad occhi aperti, le delusioni finanziare che diventano l'emergenza che crea l'intelligenza...e allora non ti fermi mai, trovi sempre il motivo per andare avanti, perchè sei l'imprenditrice di te stessa e se non ci credi tu in te, non puoi pretendere che lo facciano gli altri...Insomma è stata una scelta dura quella di abbandonare la metropoli, il lavoro da dipendente, le amicizie fantastiche, ma si tratta del mio futuro e così mi sembra di vedermi mentre lo costruisco mattone per mattone, mi sembra di essere protagonista della mia vita e non spettatrice!mi piace.

mercoledì 15 settembre 2010

CORSO DI PITTURA DA VIAGGIO AL CTS VIAVAI DI NUORO


AP-PUNTI DI VISTA !

CORSO DI PITTURA DA VIAGGIO

Il corso, tenuto da Sonia Fancellu e Giansalvatore Vargiu, verrà strutturato in 2 fasi che prevedono la sperimentazione delle tecniche del disegno (grafite, sanguigna, carboncino) e il disegno dal vero.

Sarà articolato in 8 lezioni teoriche (dalle 20.00 alle 22 due giorni alla settimana) e 8 lezioni pratiche all’ aperto.

Vi aspettiamo per la presentazione Lunedi 20 Settembre alle H 20.00 presso il CTS Viavai di Nuoro in Via Angioi, 13.

Per info o iscrizioni scrivete a nuoro@cts.it o chiamateci allo 0784/32490

lunedì 29 marzo 2010

CORSO DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA


INIZIA IL 9 APRILE, AL CTS DI NUORO IL CORSO DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA!!

giovedì 26 novembre 2009

PRIMO COMPLEANNO CTS VIAVAI NUORO


Venerdì 27, presso il CTS VIAVAI di Nuoro, in via Angioy 13, si festeggerà il primo anno di attività del Centro Turistico Studentesco a Nuoro dalle ore 20.00

La serata avrà come colonna sonora la musica del DJ milanese Luca Papini e del nuorese Massimo Maricosu, si potrà ammirare la mostra fotografica frutto del lavoro della fotografa Antonia Dettori con i partecipanti al corso “Fotografare il viaggio” tenutosi proprio nella sede CTS nel 2009. Il designer (nonché socio paritario del CTS) Paolo Puggioni presenterà le sue “lampade d’autore” realizzate artigianalmente e con materiali da lui reinventati e per alcuni pezzi realizzati in collaborazione con l’officina nuorese Bam Design.
Durante la serata sarà possibile partecipare al buffet “ogni regione un piatto” in cui sarà possibile degustare un assaggio dei piatti tipici di ogni regione italiana.
Oltre a presentare i corsi in programma per il 2010 (uno di fotografia naturalistica, uno di tecniche per l’auto massaggio, uno di inglese e uno di tedesco), i responsabili del CTS VIAVAI premieranno anche i soci più creativi, ossia quelli che entro venerdì 27 invieranno all’ indirizzo nuoro@cts.it una descrizione in 10 righe di un viaggio fatto con loro, ma anche chi ancora non è socio e che il 27 lascerà i suoi dati, partecipando così all’estrazione di originali premi firmati CTS.


L’associazione turistica studentesca, si rivolge ormai da anni ad un target più ampio dei soli studenti e si propone non solo come classica agenzia di viaggio ma anche come associazione culturale in cui chiunque abbia la tessera possa sentirsi in “dovere” di dare le proprie idee, chiedere che vengano soddisfate le proprie esigenze non solo in ambito turistico (tour, viaggi individuali, crociere, alberghi, b&b, terme, viaggi di nozze…) ma anche culturale (viaggi studio, corsi di formazione, etc), artistico (organizzazione di mostre ed eventi), ambientale (ecocamp, workshop tematici etc) e tanto altro ancora!

Per informazioni sull’ evento potrete contattare l’ufficio CTS di Nuoro al num 078432490 o via mail a nuoro@cts.it .